Qualificazioni OCREC 2024

Atleti qualificati per gli europei 2024 che si terranno in Italia

Termine ultimo per qualificarsi è il 10 maggio 2024. Tutte le manifestazioni successive, qualificheranno per OCREC 2025

Per cercare il tuo nominativo usa la casella di ricerca

Con l’introduzione del Campionato Italiano Short, ricordiamo che , a differenza degli anni precedenti, chi:

– si qualifica per gara Standard potrà iscriversi solo alla gara Standard

– si qualifica alla gara Short, potrà iscriversi solo alla gara Short

– si qualifica in ELITE potrà iscriversi in ELITE o in AGE GROUP

– si qualifica in AGE GROUP, potrà iscriversi solo in AGE GROUP

Per le gare Standard e Short, sarà sufficiente rientrare in classifica in una delle posizione qualificanti, specificate nel CALENDARIO GARE
Per la gara 100m, le modalità sono di seguito descritte:

Categorie

  • YOUTH: 12-15
  • JUNIOR: 16-19
  • SENIOR (ELITE): 20-39
  • MASTER: 40+
  • ADAPTIVE

Le categorie Under 18 saranno calcolate in base all’età effettiva al giorno della gara.

Le categorie Over 18 saranno calcolate in base all’età al 31 dicembre 2024.

Posti disponibili per categoria

  • 1 YOUTH DONNA + 1 YOUTH UOMO
  • 1 JUNIOR DONNA + 1 JUNIOR UOMO
  • 1 SENIOR DONNA + 1 SENIOR UOMO
  • 1 MASTER DONNA + 1 MASTER UOMO
  • 1 ADAPTIVE DONNA + 1 ADAPTIVE UOMO
  • ALTRI 10 POSTI A DISCREZIONE DI OGNI NAZIONE

Modalità di qualifica

Utilizzo del sistema di RANKING attualmente in uso, calcolato sulle gare SUPERSPRINT programmate tra 

02/05/2023 e 10/05/2024

considerando la MEDIA dei migliori tre (3) punteggi ottenuti con un minimo di tre (3) di cui almeno uno nel 2024

Esempio:

Atleta A ottiene un totale di 3000 punti su 4 gare 🡪 MEDIA = 3000/3 = 1000

Atleta B ottiene un totale di 2000 punti su 2 gare 🡪 MEDIA = 2000/2 = 1000

Atleta C ottiene un totale di 2000 punti su 3 gare 🡪 MEDIA = 2000/3 = 666,67

Classifica: Atleta A, Atleta C. Atleta B non si qualifica per insufficienza di gare corse.

In caso di parità sarà data precedenza a chi ha partecipato al maggior numero di gare; in caso di ulteriore parità a chi ha ottenuto più primi posti; in caso di ulteriore parità a chi ha ottenuto più secondi posti e così via, confrontando i piazzamenti migliori. In caso di ulteriore parità si procederà premiando l’atleta più anziano.